Blade light: la nuova illuminazione di design

Blade Light di Piscine Castiglione è il nuovo faro lineare, una innovativa soluzione che apre nuovi scenari nell’ambito dell’illuminazione subacquea della piscina: forme allungate ed eleganti, studiate sulla base delle più attuali linee stilistiche architettoniche e di progettazione della luce, adatte per tutti i tipi di piscine, da quelle private a quelle per gli hotel, fino alle palestre e ai centri benessere e termali. La diffusione della luce non è puntiforme: avviene invece attraverso una superficie opale, che propaga la luce ricreando una “lama luminosa” che esalta il valore della piscina e dello stesso accessorio. Il sistema di illuminazione RGB del faro permette variazioni di colore e di effetti tutti personalizzabili. Innovativa è anche la materia che compone questo eccellente faro: la sua superficie è in polimetilmetacrilato, un materiale che lascia passare la luce in modo molto più efficace del più comune vetro.

Fari subacquei a LED Bianchi

I fari subacquei incassati nelle pareti della vasca, rappresentano il sistema più tradizionale d’illuminazione per piscina. I fari a LED per piscina hanno la fondamentale proprietà di scaldarsi in modo limitato e, rimanendo sommersi, vengono ulteriormente raffreddati dall’acqua. Oltre a ciò, assicurano anche un notevole risparmio energetico, un’illuminazione di maggior intensità e una maggior durata nel tempo rispetto alle tradizionali lampade alogene

Fari a LED Colorati

In alternativa, anche i fari subacquei con led colorati hanno trovato applicazione nell’ambito della piscina. Utilizzati anche nella cromoterapia per un maggior benessere psico-fisico, i fari a LED per piscina colorati creano in acqua un piacevole gioco di cromie ed effetti luminosi. Hanno un sistema telecomandabile, che consente un cambio di colore sia manuale sia automatico e diverse velocità di esecuzione.

Retroilluminazione dello sfioro

Un’altra soluzione di grande impatto visivo si ottiene inserendo un profilo flessibile di led luminosi all’interno del canale di sfioro. Il risultato estetico è un’eccezionale retroilluminazione del canale stesso, che disegna, sfumandolo, il contorno della piscina.